Come è mutato il DNA nell’evoluzione dei cetacei

L’Area Pelagos ospita numerosi cetacei e Greenreport.it ha appena pubblicato un interessante articolo basato sullo studio scientifico del loro DNA.

I cetacei, lo ricordiamo, sono mammiferi e nel passaggio dalla terraferma all’ambiente acquatico hanno cambiato non solo anatomia e fisiologia, ma anche caratteristiche comportamentali.

Lo studio mira a dimostrare che attraverso i millenni i geni non più utili ai cetacei – come per esempio quello della produzione di saliva, che in acqua non ha più ragione di essere perché non c’è più bisogno di bagnare il cibo per ammorbidirlo – non sono mutati, ma sono stati letteralmente “abbandonati”, sostituiti con altri più efficienti.

Qui l’articolo originale

Leave A Reply