Collisione tra navi in Corsica. Santuario Pelagos a rischio

Legambiente: “Normative più strette a tutela delle Aree marine protette”

L’incidente tra le due navi avvenuto a largo della Corsica mette a rischio l’area del Santuario dei cetacei Pelagos, un ecosistema di enorme interesse scientifico grazie alle sue caratteristiche naturali e al patrimonio di biodiversità che custodisce.
Legambiente e Expédition MED lanciano un appello ai governi di Italia,  Francia e Monaco affinché si mettano in campo tutte le opzioni per limitare i danni provocati dallo sversamento di olio combustibile in mare e si intervenga in tempi rapidi con una normativa ad hoc per il traffico delle merci in quest’Area Specialmente Protetta d’Importanza Mediterranea (ASPIM).

“Non c’è più tempo da perdere – hanno dichiarato le due associazioni -. Occorre normare in maniera più stringente i traffici marittimi nel Santuario Pelagos per scongiurare nuovi disastri. Oggi ci troviamo invece a dover solo sperare nella buona sorte e nelle condizioni meteomarine favorevoli per recuperare le sostanze oleose fuoriuscite dai serbatoi delle navi”.

Leave A Reply